Regolamento

Il rispetto del seguente regolamento è tassativo.

L' espositore è tenuto a provvedere immediatamente ad effettuare le sistemazioni necessarie per ottemperare ad eventuali segnalazioni ed osservazioni ricevute dallo staff veterinario o fieristico, siano esse relative a norme comportamentali, di stabulazione o relative alla salute degli animali esposti. 

Qualora l'espositore fosse recidivo, l'organizzazione si riserva il diritto di non accettare la sua partecipazione ad una o più edizioni future del Verona Reptiles, a propria discrezione.

 

PRENOTAZIONE DEI TAVOLI

Per riservare uno o più tavoli al "V.R. Reptiles" è necessario prenotare compilando il relativo modulo con i dati anagrafici e pagando anticipatamente, per intero, e senza diritto di recesso, il costo degli stessi.

Una volta pagati i tavoli NON SONO RIMBORSABILI.

In caso di disdetta, se questa viene comunicata ENTRO 30 GIORNI dall'evento, l'organizzazione accorda all'espositore un credito di 40,8€ per ogni tavolo, da sfruttare nell'edizione successiva. Tale somma è il risultato del costo di un tavolo, a cui viene sottratto un importo di 8,00€ per spese di noleggio, movimentazione e segreteria che l'organizzazione deve comunque sostenere

I tavoli misurano 220cm di lunghezza per 70cm di larghezza.

Ogni tavolo costa 40 euro + iva (22%).

L'assetto planimetrico e la disposizione dei tavoli possono subire variazioni in base alle esigenze tecnico-logistiche dell'organizzazione.

La posizione in cui vengono assegnati itavoli prenotati é a insindacabile discrezione degli organizzatori 

Fatte salve cause di forza maggiore, è consuetudine dell'organizzazione di dare la possibilità agli espositori dell'ultima edizione di mantenere la stessa posizione dei tavoli all'edizione successiva, se questi imtende partecipare a eventi consecutivi. Questa possibilità viene gestita nei giorni precedenti l'apertura delle iscrizioni, durante un apposito periodo di "preiscrizione", e comunicata a mezzo mail.

I dati del conto corrente/conto Paypal su cui fare il versamento, sono visibili nel profilo personale di ogni espositore, assieme all'importo da pagare, alla voce "i miei tavoli", una volta che questi sono stati assegnati.

L'iscrizione è da considerarsi effettiva solo a pagamento effettuato.

L'espositore che prenota al VR, ha 10 giorni per saldare il conto dei tavoli, dopodiché la prenotazione è da considerarsi NULLA. I giorni diventano 5 nell'ultimo mese che precede la manifestazione.

L'organizzazione si riserva di rifiutare l'iscrizione qualora si presentassero problemi di sovraffollamento di espositori del medesimo prodotto, o qualora vi siano state gravi violazioni del regolamento nelle edizioni passate. Tali decisioni, se prese, vengono comunque comunicate a mezzo mail.

La prenotazione è NOMINALE, e la fatturazione che ne segue fa riferimento ai dati immessi dall'espositore al momento della prenotazione. I tavoli non sono cedibili a terzi, fatte salve particolari situazioni concordate con l'organizzazione prima dello svolgersi dell'evento.

PASS ESPOSITORE

L'organizzazione fornirà i pass d'ingresso all'espositore, in base ai seguenti criteri:

  • 1-2 Tavoli - 2 Pass
  • 3-4 Tavoli - 3 Pass
  • 5-8 Tavoli - 4 Pass
  • 9-12 Tavoli - 5 Pass

Ogni pass richiesto in più costerà € 12.00 ed anche esso avrà validità due giorni.

I pass espositore sono acquistabili esclusivamente dagli espositori.

 

ORARI DI APERTURA AGLI ESPOSITORI

Sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00 aperta solo per espositori e operatori del settore.

Domenica mattina dalle ore 7.00.

Alle ore 20.00 di sabato la struttura verrà chiusa e non sarà possibile accedervi prima di Domenica mattina.

L'organizzazione si riserva il diritto di assegnare i tavoli prenotati a terzi, qualora l'espositore non si sia presentato entro le ore 9.00 di domenica (apertura al pubblico) senza avvisare del ritardo.

L'ente fieristico mette a disposizione una presa industriale da 220W per ogni stand espositivo. Eventuali prolunghe/multiprese devono essere portate dall'espositore, così come gli adattatori, che però possono essere ritirati su cauzione di 10€ alla cassa.

La fiera si intende conclusa alle ore 18.30, ma sarà possibile restare nel padiglione per le operazioni di smantellamento degli stand sino alle ore 20.00.

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

La manifestazione apre i battenti alle ore 9.00 di Domenica e si intende conclusa alle ore 18.30.

COSTI

  • Adulti 11.00 €
  • Bambini fino a 130cm anzichè 0.30 €, OMAGGIO
  • Ragazzi da 130 cm a 14 anni RIDOTTO 6,50 €
  • Tavolo espositore 220x70 € 40.00 + iva (22%)
  • STAND PREALLESTITO / ESPOSIZIONE ANIMALI PARTICOLARI – Contattare l’organizzazione per definire i dettagli
  • Pass valido per 2 giorni di fiera € 12.00

LIMITAZIONI e NORME COMPORTAMENTALI

All'interno del "V.R. Reptiles" sarà possibile cedere e scambiare piccoli mammiferi, rettili, anfibi, piante, attrezzature e accessori, nonchè bibliografia di settore.

Qualsiasi specie rientri nelle liste di protezione C.I.T.E.S. (Convenzione di Washinghton allegati I e II) o nella lista relativa alla Convenzione di Berna dovrà essere tassativamente accompagnata dalla relativa documentazione.

Gli animali esposti dovranno essere presentati in contenitori idonei alle dimensioni e alle esigenze delle singole specie, la qual cosa implica la disponibilità di una fonte di acqua potabile per le specie che la richiedono.

E' Obbligatorio un substrato all'interno di ogni box (segatura, sabbia, carta, torba, aspen etc..).

Non intendiamo fornire delle misure fisse per quanto riguarda i contenitori, lasciamo al buon senso di ognuno il da farsi, fermo restando che gli animali devono riuscire a muoversi con facilità, e che per qualsiasi caso di manifesta inadeguatezza di vasche e box, l'organizzazione si riserva di intervenire apportando i provvedimenti che ritiene più opportuni.

Tutte le specie esposte devono godere di ottima salute. Animali malati, moribondi o con sintomatologie legate a cattiva gestione verranno fatti ritirare immediatamente, pena l'immediato allontanamento dell'espositore dalla manifestazione.

Agli espositori privati ( che non si appoggiano a partita iva), è consentita la prenotazione di un massimo di 3 tavoli

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO esporre mammiferi e uccelli al di fuori del padiglione 2. 

E' VIETATO smantellare gli stand prima delle ore 18.30, quando la manifestazione sarà conclusa

E' VIETATO fare volantinaggio all'interno della fiera, fatto salvo un accordo preventivo con gli organizzatori.

E' VIETATO fare fotografie al pubblico con animali addosso, a maggior ragione se a scopo di lucro.

E' VIETATO alimentare gli animali all'interno della fiera con roditori vivi e/o morti. E' permessa l'alimentazione dei sauri con grilli o altri insetti.

E' VIETATO vendere giocattoli o altro materiale non inerente al settore degli Esotici

E' VIETATO vendere tartarughiere non professionali (per inteso vaschette con la palma)

La pubblicizzazione di altri eventi fieristici legati alla terrariofilia NON è consentita, fatto salvo un eventuale accordo con l’organizzazione.

 

REGOLAMENTO AGGIUNTIVO PER ESPOSITORI SALA MAMMIFERI

Ogni espositore è da ritenersi l’unico responsabile dello stato dei suoi animali, e degli eventuali danni che questi possono infierire a terzi.

ABBATTIMENTO DEI LIVELLI DI STRESS

E’ assolutamente vietato esporre animali al di fuori dei loro box o gabbie. Non è permesso lasciare alcun animale libero di scorrazzare sui tavoli.

Gli animali vanno manipolati il meno possibile, ed esclusivamente durante le operazioni di vendita.

E’ vietato fare toccare gli animali al pubblico.

Tutte le gabbie o i box devono essere oscurati su almeno 3 lati. Box opachi o oscuranti in tessuto sono ben accetti.

REGOLE PER ESPOSIZIONE DI VIVERRIDI /SCIURIDI / MUSTELIDI

In ogni box/gabbia deve essere predisposto un rifugio che permetta all’animale di nascondersi.

Invitiamo gli espositori delle suddette categorie di animali ad adoperarsi per far sì che sia scongiurata la possibilità di morsi/incidenti, eventualità di cui l'organizzazione non risponde.

 

PRESENTAZIONE DELLE SPECIE

Per ogni animale esposto è richiesta una etichetta che ne riporti il nome dell'allevatore o dell'allevamento, il nome scientifico, il sesso, la provenienza (intesa come paese d'origine) e la sigla indicante il metodo di produzione (CB, CH, WC, etc..).

Le sigle accettate saranno:

  • CB:Nato in cattività
  • WC:Catturato in natura
  • Farm-Raised:Nato in farm nel paese d'origine

E' gradita ma non obbligatoria la specificazione del nome comune (qualora esso esista), dell'età (se deducibile), del sesso, e delle dimensioni che la specie raggiunge.

Per gli animali che possono rilasciare tossine in qualsivoglia modo (per esempio serpenti opistoglifi, salamandre, rospi) è obbligatoria l'indicazione di tossicità.

 

 

DIVIETI E LIMITAZIONI

E' assolutamente vietato, esporre, vendere o anche solo portare all'interno della fiera, qualsiasi specie inclusa nella LISTA DEGLI ANIMALI PERICOLOSI espletata dal Decreto ministeriale del: 19-04-1996, 15-05-2001, 03-07-2003.

I trasgressori verranno allontanati dalla manifestazione con effetto immediato.

RIENTRANO NELLA LISTA DEI PERICOLOSI

RETTILI

  • CHELONI (TARTARUGHE)
    • Macroclemys temminckii (tartaruga alligatore)
    • Mauremys caspica
    • Chelydra serpentina (tartaruga azzannatrice)
    • Trachemys scripta spp.
  • LORICATI (COCCODRILLI)
    • Tutti i generi, tutte le specie
  • SAURI
    • Heloderma ssp (Mostro di Gila)
    • VARANI - Tutti i generi, tutte le specie
  • OFIDI (SERPENTI)
    • Boidi -Eunectes murinus (anaconda verde), Python reticolatus (Pitone reticolato)
    • Elapidae - tutte le specie
    • Viperidae - tutte le specie
    • Crotalidae- tutte le specie
    • Colubridae - Atractaspis - tutte le specie ,Thelotornis kirtlandii, Dispholidus typus

ARACNIDI

  • ARACHNIDA
    • ORDINE Araneae
      • Sottordine Mygalomorphae (Orthognatha)
        • Famiglia ACTINOPODIDAE
          • Genere Missulena (tutte le specie)
        • Famiglia DIPLURIDAE
          • Genere Trechona (tutte le specie)
        • Famiglia HEXATHELIDAE
          • Genere Atrax (tutte le specie)
          • Genere Hadronyche (tutte le specie)
          • Genere Macrothele (tutte le specie)
        • Famiglia THERAPHOSIDAE
          • Genere Harpactirella (tutte le specie)
      • Sottordine Labidognatha (Araneomorfi)
        • Famiglia CTENIDAE
          • Genere Ctenus (tutte le specie)
          • Genere Phoneutria (tutte le specie)
        • Famiglia MITURGIDAE
          • Genere Cheiracanthium (tutte le specie)
        • Famiglia Genere
          • Genere Loxosceles (tutte le specie)
          • Genere Sicarius (tutte le specie)
          • Genere Macrothele (tutte le specie)
        • Famiglia THERIDIIDAE
          • Genere Latrodectus (tutte le specie)
    • ORDINE Scorpiones
        • Famiglia BUTHIDAE
          • Tutti i generi, tutte le specie
        • Famiglia DIPLOCENTRIDAE
          • Genere Nebo (tutte le specie)
        • Famiglia SCORPIONIDAE
          • Genere Hemiscorpius (tutte le specie

 

IMPORTANTISSIMO

E' consentito maneggiare gli animali solo sotto la stretta supervisione degli allevatori, e comunque il meno possibile.

Spettacoli di esibizionismo con persone che manipolano animali senza motivo, o che peggio si spostano con serpenti attorno al collo o simili NON SARANNO TOLLERATI, per rispetto alla decenza del settore e dell'incolumità dei visitatori. I Trasgressori verranno immediatamente e irrevocabilmente allontanati dalla manifestazione.

L’espositore è il primo e unico responsabile del benessere e della messa in sicurezza dei suoi animali all’interno della fiera.

L’organizzazione non risponde di furti/danni a cose o persone durante lo svolgersi della manifestazione.

Gli organizzatori

Copyright Verona Reptiles - VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE